s
About Us
Lorem Ipsum is simply dummy text ofering thetonat sunrising printing and typesetting industry seo is partysipati carma. Lorem Ipsum is simply dummy,
Follow Us

Blog

Migliorare la logistica di flusso negli ambienti comuni con Beecoms HealthCare

Sappiamo tutti che l’accesso alle strutture sanitarie è percorso da una tale variabilità di persone, che potrebbe essere pubblicata un’enciclopedia contenente una quantità di aneddoti infinita, considerando il volume di clienti che vi transitano. Persone giovani, anziane, calme, agitate, desiderose di litigare, eccessivamente timide e chi più ne ha più ne metta. Al netto della variabilità, però, vi è un elemento comune: hanno tutti un problema da risolvere, più o meno grave, e lo stato emotivo con cui lo affrontano influenza in modo determinante il giudizio che emetteranno in merito al servizio ottenuto.

Sembra banale, ma la logistica di flusso all’interno delle strutture sanitarie è un elemento chiave per rendere l’esperienza del cliente migliore e per porlo in una condizione di maggiore tranquillità: più l’ambiente è ordinato, pulito e ben gestito, più il cliente ne sarà soddisfatto e adatterà il suo comportamento al contesto in cui si muove.

È ovviamente possibile migliorare in modo analogico tutte queste variabili, ma il prezzo da pagare, in particolare per le risorse umane da destinarvi, è altissimo.

Beecoms HealthCare è un servizio che agisce anche su questi aspetti, perché grazie alla geolocalizzazione e navigazione indoor, sposta l’attenzione su quella fascia di clientela che vuole essere autonoma, ordinata, chiara e sintetica nelle informazioni e veloce nell’ottenimento del servizio. Mettendo infatti i clienti nella condizione di essere automaticamente riconosciuti dall’app al loro ingresso e navigandoli all’interno dei locali, si ottengono due benefici fondamentali:

  1. Questi clienti non avranno bisogno di una presa in carico “fisica”, per esempio troveranno le risposte alle possibili domande direttamente in app, non dovranno fare code per l’accettazione ed il pagamento e non affolleranno i locali in cerca della destinazione, perché sapranno esattamente dove andare nel minor tempo possibile;
  2. Gli altri clienti troveranno un ambiente più ordinario, meno caotico, con meno code ai punti di interesse e minori tempi di attesa per le fasi di erogazione del servizio, aumentando quindi la sensazione generale di ordine e di soddisfazione rispetto al servizio,

tutto ciò, peraltro, riduce i costi del personale connesso alla gestione di questo processo. Beecoms Healthcare è un’innovazione di altissimo valore perché gestisce variabili che influenzano pesantemente il giudizio del  servizio ricevuto da parte del cliente, aumentandone la percezione positiva e riducendo al contempo i costi connessi.

E non è finita qui…

Per esempio, la tecnologia consente di raccogliere “big data” su movimenti e dati di prossimità, con la possibilità di esplorare variabili quali dati demografici, dati di flusso logistico, dati temporali etc… tutti elementi fondamentali per utilizzare le informazioni necessarie ad aumentare efficacia, efficienza e qualità del processo standard. Questa fase di analisi e di reingegnerizzazione del processo viene chiamata, in gergo, Lean Management. Mentre alcune società di consulenza pontificano sul metodo Lean, noi forniamo uno strumento utilizzabile in modo semplice, chiaro e rappresentativo della realtà, proprio per dare risultati concreti e dati di reale valore strategico.

Oltretutto, sempre nell’ottica di miglioramento del servizio, intervenendo sugli aspetti sopra citati si otterranno anche altri benefici connessi, come per esempio il fatto che in un ambiente più ordinato, pulito e accogliente, il personale ad esso dedicato tenderà a migliorare la propria performance, adattandosi all’ambiente. Viceversa, vi sarete senz’altro trovati più facilmente ad avere a che fare con personale agitato o polemico, laddove l’ambiente di lavoro abbia connotati più caotici, ansiogeni o confusionari.

Relativamente all’uso della tecnologia nel processo di erogazione del servizio, siamo inoltre in grado di permettere l’interazione tra smartvideo e la nostra app. Immaginate, infatti, una sala di attesa che in quel preciso momento è occupata per la maggiore parte da clienti uomini in attesa dell’urologo. Se vi fosse uno smart tv collegato alla nostra app, la nostra tecnologia permetterebbe di veicolare automaticamente una comunicazione adatta a rendere la sala d’attesa più confortevole proprio sui temi di interesse a quel cluster di clienti. In questo senso si verificherebbero due cose importanti:

  1. I clienti otterrebbero le informazioni di cui hanno bisogno proprio in quel preciso momento;
  2. aumenterebbe la possibilità di interessare i clienti ad altri servizi connessi al bisogno per il quale sono in struttura e di cui potrebbero fare domanda in futuro.

In altre parole, clienti soddisfatti e più coinvolti.

In sostanza, la nostra innovazione tecnologia ha permesso di ottenere un grandissimo vantaggio:

per migliorare il servizio, non è necessario investire maggiori risorse. Con lo strumento giusto, infatti, è possibile ridurre i costi migliorando sensibilmente e concretamente il processo di creazione del valore.

 

 

Crediti Immagine: <a href=’https://www.freepik.com/vectors/people’>People vector created by pikisuperstar – www.freepik.com</a>

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.